SKIPASS | Tutte le novità delle piste valdostane a Skipass |

Tutte le novità delle piste valdostane a Skipass

A Skipass tornano le montagne di Cuneo e i suoi paradisi bianchi
4 Ottobre 2018
Con il naso all’insù: tutti i numeri dello straordinario trampolino di Skipass 2018
9 Ottobre 2018

Con le sue 23 stazioni sciistiche e gli 800 km di piste, la Valle d’Aosta è un vero e proprio paradiso per gli amanti degli sport invernali. Un ensamble di accoglienza, attività sportive e grandi eventi che si presentano anche quest’anno a Skipass, attraverso alcune delle località sciistiche più importanti.

La stagione comincerà presto a Cervinia, dove già dal weekend del 20/21 ottobre sarà possibile mettere gli sci ai piedi e godersi i 135 km di piste al cospetto del Monte Cervino, uno dei Giganti delle Alpi. Tra le novità di questa stazione, l’ampliamento di tutto l’impianto di innevamento artificiale, che garantirà neve sciabile per tutta la sua lunga stagione, che si concluderà a maggio 2019. Anche Pila vedrà un potenziamento e una modernizzazione dell’innevamento artificiale, soprattutto per quanto riguarda le piste 23 e 24 del comprensorio. Posta proprio sopra alla capitale delle Alpi, Aosta, Pila è un luogo magico, circondato da tutte le montagne della Vallée a cornice della propria giornata sugli sci. La già ricca offerta di piste valdostane vedrà un incremento in questa stagione 2018/2019: a Courmayeur, la Perla delle Alpi, sono pronte 2 nuove piste panoramiche, inserite all’interno di un ambizioso progetto di ammodernamento che durerà fino al 2021, mentre saranno addirittura 5 le nuove piste a La Thuile. Sempre in questa stazione tra Italia e Francia ci saranno anche due nuove seggiovie a 6 posti. Novità impiantistiche anche per il Monterosa Ski, che proprio in questi giorni sta montando la nuova telecabina per il Crest, con una portata di circa 2.400 persone.

Tante le possibilità e le location per immergersi nella neve valdostana: per viverle tutte senza rinunciare a nulla è possibile acquistare lo Skipass Stagionale Regionale, un unico biglietto che permette di sciare in tutti i comprensori della Vallée. Oltre ad usufruire di sconti e agevolazioni, lo Skipass Regionale Stagionale dà accesso anche al Progetto Skidecouverte: 6 giornate all’anno sarà possibile sciare nel comprensorio svizzero di Verbier. Ad agevolare le giornate di sci ci penserà il Teleskipass, un servizio che, una volta attivato, permette di accedere agli impianti senza acquistare lo skipass alle biglietterie. A immortalare le giornate sulla neve poi ci penserà Ski-Pic, un sistema di fotografia basato sulla geolocalizzazione univoca delle persone in spazi aperti: basterà scaricare l’APP e sciare in prossima delle postazioni Ski-Pic per avere un ricordo della propria giornata sulle piste (servizio disponibile nelle località di Cervinia, La Thuile, Monterosa Ski e Pila).

Nella foto – Courmayeur (photocredit – Gughi Fassino)