SKIPASS | Le montagne della Lombardia a Skipass |

Le montagne della Lombardia a Skipass

BPER Banca ancora al fianco di Skipass
26 Ottobre 2019
Skipass: Hera promuove la mobilità sostenibile
28 Ottobre 2019

La Valtellina sceglie Skipass per presentare le novità della stagione invernale, che prenderà il via il 30 novembre con l’apertura degli impianti di risalita di Bormio, Livigno, Madesimo e Santa Caterina Valfurva.

Tante le piste che attendono gli appassionati dello sci di fondo: da quelle di Livigno, aperte già dallo scorso 19 ottobre grazie alla tecnica dello snowfarm, alla “pista Valtellina” a Santa Caterina Valfurva, teatro di competizioni internazionali, alla pista intorno al Lago Palù in Valmalenco, quella che da San Giuseppe raggiunge Chiareggio e il circuito a Lanzada, illuminato anche di sera. E infine i due anelli della Valchiavenna, Motta e Campodolcino.

Per gli amanti dell’adrenalina in Valle Spluga assolutamente da provare lo snowkite (kite surf più snowboard) mentre Livigno, “Best Freeride Resort”, è la meta ideale per le discese più emozionanti sulla tavola. E infine lo sci notturno, da praticare nei diversi comprensori dell’area perfettamente illuminati e aperti anche sotto le stelle.

Tornano anche i grandi eventi: il 28 e il 29 dicembre la Coppa del Mondo di sci alpino arriva sulla pista Stelvio di Bormio che nel 2026, per la prima volta nella sua storia, sarà sede delle gare di sci alpino delle Olimpiadi Invernali Milano-Cortina. E ancora la Sgambeda di Livigno che riunisce migliaia di appassionati della granfondo di sci nordico a livello internazionale, le Winter Deaflympics 2019, le olimpiadi invernali dei sordi dal 12 al 21 dicembre, e durante le festività i mercatini di Natale e i presepi artigianali, vere e proprie opere d’arte.

Immancabili le proposte per le famiglie, che possono godere dello spettacolo alpino tutti insieme ciaspolando anche durante la notte, lasciandosi trascinare dai cani sulle slitte dello sleddog, o sul Trenino Rosso del Bernina, patrimonio Unesco. Pronto a spalancare le porte il nuovo Fabilia family Hotel di Madesimo che, grazie alla ricca formula “All Inclusive Experience” free bar, food e animazione h24 anche sulle piste da sci offre vacanze esclusive per famiglie con bambini sulla neve.

Una mare di proposte in bianco riguardano la stagione invernale in Valtellina: a Livigno la tariffa -50% Junior, riservata a tutti i bambini nati a partire dal 2004, lo Skipass Free e la Family Week Winter, due settimane interamente dedicate alla famiglia durante le quali il primo bambino fino a 12 anni avrà il soggiorno in hotel gratuito, il noleggio dell’attrezzatura, lo skipass e la scuola sci. Anche a Bormio lo Skipass è gratuito, prenotando un soggiorno di almeno 4 notti, nel periodo dal 30 novembre al 20 dicembre.

Ad Aprica, con la promozione Magie del Natale, i bambini fino a 7 anni, accompagnati da due adulti paganti, ottengono la gratuità completa sull’hotel e sullo skipass. In Valmalenco invece, ogni mercoledì dal 7 gennaio 2020, il costo dello Skipass per gli adulti è di €30,00 mentre di €15,00 il ridotto.

Una serie di novità coinvolge gli amanti del divertimento dentro e fuori dalle piste. Nel Valmalenco Ski Resort, 2 cuori in pista, è la prima suite costruita su un gatto delle nevi, per vivere una notte unica, romantica e glamour a contatto con la natura, mentre una suggestiva struttura a forma di igloo ospita MADE MAD, la nuova discoteca di Madesimo. Ci si sfida con gli sci al buio con gli sci ai piedi e una fiaccola in mano nella dark emotion, la nuova proposta della Sitas Ski Area di Livigno.

Allo stand “Montagne di Lombardia” sarà possibile avere tutte le informazioni sulla Valtellina e acquistare voucher convertibili in skipass giornalieri al prezzo di € 30,00 e valevoli per quasi tutte le ski aree della Valtellina (eccetto il periodo dal 21 dicembre al 6 gennaio). Infine il grande appuntamento a Skipass si arricchisce con la “consegna delle chiavi della città di Bormio” allo sciatore Paris, vincitore degli ultimi 2 anni lungo la pista Stelvio.