SKIPASS | Time to Play: la nuova vision di Salomon a Skipass |

Time to Play: la nuova vision di Salomon a Skipass

Montagna a portata di bastoncino: Gabel a Skipass
14 Ottobre 2016
Le acrobazie di Alessandro Barbero in scena a Skipass
18 Ottobre 2016

È tempo di grandi cambiamenti per Salomon che arriva a questa edizione di Skipass con un nuovo posizionamento di brand. Il nuovo claim “Time to play” è una vera e propria esortazione che l’azienda francese fa a tutti gli sportivi amanti della montagna, incentivandoli ad avvalersi dei vantaggi della tecnologia e dell’innovazione, per liberare la passione e raccontare esperienze. Una rinnovata visione che combacia perfettamente con quella della kermesse modenese, dove da sempre la neve si prova, con piste e strutture pensate proprio per far vivere al visitatore un anticipo di inverno in città. Questa nuova strategia coinvolge anche i prodotti dell’azienda francese, con delle novità importanti sia per quanto concerne le attrezzature sia per l’abbigliamento.

Una delle novità più rilevanti interessa il mondo dello sci nordico: grazie al nuovo Sistema Prolink, Salomon (che ha sviluppato questo progetto in partnership con Atomic) permette allo sciatore di non dover più rinunciare ad avere in un’unica attrezzatura sia un ottimo controllo che la migliore sensibilità possibile sulla neve. La tecnologia, nata dalla condivisione delle esperienze e delle competenze delle due aziende, porta una vera e propria rivoluzione nello sci di fondo, affermando Salomon come una delle aziende più competitive nel settore.

Anche per lo sci alpino sono diverse le novità da segnalare, con i nuovi scarponi della linea X PRO, sia da donna che da uomo e i nuovi sci che coprono tutte le discipline, dallo sci (in pista e da gara) al freeride, fino ad arrivare allo scialpinismo. Novità importante anche quella relativa alle maschere Salomon: grazie alla nuovissima tecnologia Custom ID Fit, ogni maschera garantisce l’adattamento automatico al viso di ogni individuo, offrendo il massimo comfort e le migliori performance.

Sull’abbigliamento invece, da segnalare la giacca Drifter Air Mid Hoodie, un midlayer termico con cappuccio aderente skin da indossare tutto il giorno anche come capo esterno.