Le parole di Corrado Macciò, presidente di Pool Sci Italia | SKIPASS

Le parole di Corrado Macciò, presidente di Pool Sci Italia

Rimborso dei biglietti Skipass 2020
28 Ottobre 2020
Si sta svolgendo lo Skipass Matching Day
29 Ottobre 2020

“Dispiaciuti per l’annullamento di Skipass Modena, ma speriamo di rifarci quanto prima in pista”

Le parole del Presidente del Pool Sci Italia, Corrado Macciò, dopo la cancellazione della Fiera che avrebbe inaugurato la stagione invernale.

Milano, 28 ottobre 2020 – Nella giornata odierna, se tutto fosse andato come da planning, le aziende del Pool Sci Italia sarebbero state a Skipass, ad allestire il loro “villaggio” all’interno del Padiglione A di Modena Fiere. Come si suol dire, “qualcosa è andato storto”… il riacutizzarsi dell’emergenza sanitaria da Covid-19 ed il conseguente Decreto del 25 ottobre hanno fatto sì che l’evento di inaugurazione della stagione invernale fosse annullato.

Con grande rammarico, il Pool Sci Italia esprime la sua amarezza attraverso le parole del suo Presidente Corrado Macciò: “Siamo molto dispiaciuti di aver visto cancellare questo importante evento a pochi giorni dal suo inizio; per tutti noi questo appuntamento simboleggiava molto. Si trattava di una ‘Restart Edition’ molto carica di significato… l’edizione della ripartenza, dell’entusiasmo, dell’emozione ritrovata. Dopo il brusco arresto inaspettato ed anticipato che il mondo della neve aveva subìto a marzo, non vedevamo l’ora di poter parlare nuovamente di sci, di montagna, di passione, di pista, tutti insieme. Per l’occasione la maggior parte dei nostri Marchi consorziati aveva aderito alla manifestazione ed eravamo particolarmente felici di poterci presentare al pubblico uniti, determinati, con un forte messaggio di presenza da parte delle aziende. Purtroppo la situazione che si è creata ha reso necessarie queste misure estreme e non possiamo che prenderne atto in maniera responsabile.”

Il Presidente continua e ci tiene a sottolineare: “Il Decreto, però, seppur con le limitazioni che sappiamo, lascia aperto uno spiraglio per quanto riguarda l’apertura degli impianti. Tutti gli attori del settore stanno lavorando per far sì che non venga sprecata questa opportunità che ci è stata concessa e, dunque, siamo fiduciosi e speranzosi di poterci presto rifare direttamente in pista, nel pieno rispetto delle regole e della sicurezza. Ribadisco ancora una volta come lo sci sia sinonimo di aria pura, ampi spazi e distanziamento interpersonale, perciò spero che quanto prima si possa tornare a trascorrere qualche giornata in montagna “senza pensieri”, magari in compagnia del nostro Prove Libere Tour, che per il momento rimane in calendario.”

 

Pool Sci Italia è un Consorzio di aziende (produttrici di sci, attacchi, scarponi, bastoni, caschi, occhiali, guanti e protezioni) formatosi alla fine degli anni ‘60 per supportare tecnicamente e finanziariamente le Squadre Nazionali di Sci Alpino, potenziandole grazie ad attrezzi di qualità e avendo come fine ultimo l’incremento e la diffusione della pratica dello sci. Esso è costituito dunque da 25 marchi, fornitori tecnici delle Squadre azzurre di sci. Il Consorzio è impegnato in attività collaterali che promuovono la pratica dello sci, come ad esempio test materiali con negozianti, consumatori e sci club, ed affianca la Federazione (F.I.S.I.) in tutte le iniziative di sviluppo dell’attività invernale nelle scuole di ogni ordine e grado. In un mondo di individualismi e “battaglie” a livello commerciale, il Consorzio può vantarsi di essere un esempio positivo e virtuoso di cosa realtà diverse e concorrenti tra loro possano fare se animate da un interesse comune che non sia solo economico, ma per lo sviluppo dell’intero settore.