Bigair

FIS Snowboard and Freeski Big Air World Cup 2018 Modena – Skipass
Big Air, la Coppa del Mondo FIS arriva a Skipass

Skipass, il salone del turismo e degli sport invernali di ModenaFiere si aggiudica la gara di Coppa del Mondo di Big Air: la prima della stagione agonistica 2018/2019 nell’emisfero nord e l’unica in Italia. L’annuncio ufficiale della Federazione internazionale sci e della Federazione italiana sport invernali suggella il 25esimo anniversario di Skipass e il ruolo del salone nella promozione dello sport e del turismo bianco a livello internazionale.

FIS Snowboard e FIS Freeski annunciano l’ingresso di un nuovo evento al calendario delle competizioni mondiali FIS 2018/19, dopo aver raggiunto un accordo con la Federazione Italiana Sci (FISI) e ModenaFiere per portare le grandi competizioni di Big Air della Coppa del Mondo FIS nella città di Modena, dall’1 al 4 novembre 2018, durante Skipass, la fiera degli sport invernali e del turismo.

Skipass – che festeggia quest’anno l’edizione n° 25 – rappresenta il lancio ideale della stagione per tutto ciò che riguarda gli sport invernali, abbracciando pienamente la cultura Snowboard, Freestyle e Freeski, vantando la più grande partecipazione ad un evento degli sport invernali in Italia e il più lungo pedigree. Ora, con le gare di big air e freeski FIS World Cup che si terranno sulla rampa più grande mai costruita in Italia, Skipass entrerà in una nuova era.

L’appuntamento di Modena sarà il secondo Big Air FIS World Cup della stagione 2018/19, dopo l’apertura della stagione a Cardrona (NZL), e la prima competizione della Coppa del Mondo FIS della stagione che si terrà nell’emisfero settentrionale per entrambi gli sport. Si prevede che circa 70 tra i migliori atleti delle discipline saranno in Italia per cercare di aggiudicarsi i 100.000 franchi svizzeri del montepremi. Ci saranno medagliati olimpici, campioni del mondo e vincitori di Coppa del mondo in entrambe le discipline.

Roby Moresi, direttore di gara FIS per Park & ​​Pipe, ha espresso il suo piacere per l’annuncio.

“Modena è stata per anni un centro di attività, idee e progresso nel freestyle. Ora, con questa unione di forze tra FISI e la fiera, in occasione del 25° anniversario, con l’aggiunta della notizia che il Freeski Big Air entrerà a far parte per la prima volta del programma olimpico a Pechino 2022, vediamo una grande opportunità per valorizzare ancora di più lo spettacolo e le esibizioni dei migliori rider del mondo in Italia a novembre. Aggiungere l’evento di Modena al tour della Coppa del mondo FIS sarà un grande momento per i nostri sport “.

Alfonso Panzani, Presidente di ModenaFiere, ha fatto eco alla soddisfazione di Moresi anche per questo grande passo.

“Portare la Coppa del Mondo FIS a Modena è un plus entusiasmante per l’evento Skipass. Ospitare questa competizione rappresenta un grande traguardo per la principale fiera sportiva e turistica in Italia per tutti i soggetti coinvolti. Ci riempie di orgoglio sapendo che saremo in grado di ospitare un evento così importante durante la nostra esibizione in una città come Modena che ha legami così profondi con gli sport invernali”.

“Con l’evento di Modena, l’Italia organizzerà otto tappe delle coppe del mondo di snowboard e freestyle durante la prossima stagione, diventando così una delle nazioni più importanti per il movimento, il che ci rende particolarmente orgogliosi e siamo sicuri che i nostri atleti faranno del loro meglio per realizzare risultati importanti nelle gare italiane “. Questo è il pensiero di Flavio Roda, Presidente della Federazione Italiana Sport Invernali.

“Sport e turismo un binomio sempre più strategico per l’impatto economico sul territorio – commenta l’Assessore al Turismo Regionale Andrea Corsini – Un’opportunità unica per promuovere sui mercati internazionali l’offerta invernale dell’Appennino emiliano che attraverso grandi eventi come questo diventa palcoscenico internazionale e assume un ruolo sempre più considerevole in termini di incidenza sul Pil turistico dell’Emilia Romagna”.

“Skipass per Modena è un evento straordinario, che apre di fatto la stagione invernale e ricorda l’importanza del “sistema neve” per l’economia del nostro territorio. Il turismo invernale ha un grande valore economico per l’Appennino e non solo, e quindi – per ciò che significa in termini di occupazione e di sviluppo – anche un forte valore sociale. La gara di Coppa del Mondo di Big Air qui a Modena Fiere renderà ulteriormente attrattivo il Salone del Turismo e degli Sport invernali ed è quindi una bella notizia per la nostra città. Grazie a tutti coloro che l’hanno resa possibile”, le parole del Sindaco di Modena Gian Carlo Muzzarelli.

Dopo due grandi eventi di grande successo FIS Snowboard e Freeski World Cup a Milano nel sito di Expo 2015, la programmazione del big air italiano di Coppa del mondo si sposta da Milano a Modena durante l’edizione del 25 ° anniversario di Modena Skipass, che rappresenta una piattaforma eccellente per aprire gli eventi cittadino del grande calendario del Big Air, la competizione che promette di diventare il momento saliente della stagione 2018/19.

Le finali di snowboard della Coppa del Mondo FIS di Modena si terranno nella serata di sabato 3 novembre, mentre la gara di Freeski chiuderà il weekend domenica 4 novembre. La rampa su cui si svolgeranno le competizioni sarà la struttura più grande e tecnicamente complessa mai realizzata in Italia e campeggerà con i suoi 46 metri di altezza e 130 metri di lunghezza nell’area esterna della fiera.