Isole Svalbard in kayak, un'avventura straordinaria raccontata da Jaime Sharp | SKIPASS

Isole Svalbard in kayak, un’avventura straordinaria raccontata da Jaime Sharp

24h su 24h di divertimento sulla neve: la stagione di Obereggen a Skipass
12 Ottobre 2015
Adrenalina, relax e cultura: La Thuile presenta il suo inverno a Skipass
13 Ottobre 2015

Un arcipelago quasi sconosciuto, tre esploratori e i loro kayak: Jaime Sharp racconta a Skipass il suo progetto “Ice Bears and Island, Svalbard World First Sea Kayak Circumnavigation”, un viaggio incredibile alla scoperta delle Isole Svalbard, arcipelago norvegese del Mar Glaciale Artico. L’incontro, in programma per sabato 31 ottobre alle ore 12.00 presso l’area Main Event, sarà l’occasione per sentire i racconti del neozelandese Jaime Sharp  su questo incredibile viaggio, durato 71 giorni e lungo 2200 km e affrontato insieme al resto del team formato da Tara Mulvany e Per Gustav Porsanger: insieme, il 5 settembre scorso, sono riusciti a portare a termine la prima circumnavigazione in kayak dell’arcipelago Svalbard includendo le isole di Spitsbergen, Nordaustlandet, Bavents Oya e Edge Oya.

Tara Mulvany ha descritto questa esperienza come “brutale ma meravigliosa e totalmente surreale“. I tre avventurieri infatti durante la loro impresa hanno dormito su precipizi glaciali, hanno incontrato animali come trichechi, balene, hanno visto orsi bianchi nuotare e hanno dovuto lottare contro le basse temperature. Un’avventura unica nel suo genere, così come emozionante è il racconto di Jaime, che ha già conquistato e fatto sognare moltissime platee in tutta Europa.